Medicina-Naturale-Foto2

Con il termine di “Medicina Naturale” o meglio “Medicina Non Convenzionale” o come io preferisco “Medicina Complementare” si raggruppa una serie di pratiche mediche caratterizzate da:

  • un approccio olistico al paziente inteso come unità: corpo – mente – spirito;
  • pratiche che trovano fondamento nella biologia utilizzando a scopo terapeutico sostanze presenti in natura come erbe, cibi, vitamine … ecc;
  • manipolazioni (osteopatia, chiropratica);
  • medicina energetica (bioelettromagnetismo).

La natura attraverso i suoi elementi, le sue leggi e la sua forza vitale diventa il mezzo attraverso il quale la medicina non convenzionale cura l’uomo e previene alcune malattie. Già nell’antichità si parlava di “vis medicati natura” l’energia curatrice della natura ma ad oggi non tutte queste metodiche hanno avuto riconoscimento ufficiale. Rimangono tuttavia un atto medico ed in quanto tale riservato per competenze e responsabilità alla classe medica.

Io utilizzo da anni, con ottimi risultati, nella pratica con pazienti che lo richiedono:

  • Fitoterapia;
  • Omeopatia;
  • Omotossicologia.